bio | portfolio

© Efrem Raimondi

E-mail
icarollo77@gmail.com
iole@egliseart.com

Iole Carollo nasce, a Palermo, nel 1977.
Dopo studi linguistici, si laurea in Conservazione dei Beni Culturali e specializza in Archeologia Micenea a Lecce.
È specializzata nel fotografare reperti archeologici, opere d’arte e allestimenti espositivi. Collabora alla realizzazione di campagne di comunicazione per enti pubblici e privati; realizza fotografie per i cataloghi di mostre di artisti contemporanei nazionali e internazionali e per pubblicazioni scientifiche del settore archeologico.
Sue fotografie sono state pubblicate su riviste e quotidiani e riviste scientifiche, tra i quali: Il Venerdì de La Repubblica, Il Corriere della Sera, Il Giornale dell’Arte, Artribune, Archeostorie, Archeologia Viva, Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, Interni Magazine, Live Sicilia.
Co-fondatrice di Église e del progetto Documentaria.

Pubblicazioni
2020, Contaminazione, per Quartino project, a cura di Giuseppe Mendolia Calella.
2020, Ma vuoto, per Square Project, a cura di Balloon Project.

Libri d’artista, selfpublishing
2021, Out of Africa, a cura di Benedetta Donato.
2021, Archeologia del futuro, a cura di Cristina Costanzo, parte del progetto Visioni Oblique.

Mostre
2021, Visioni oblique. Libri d’artista, Libri oggetto, Fototesti per il Belìce, a cura di Cristina Costanzo, Église, Palermo.
2021, group show 69, a cura di Roula Seikaly e Jon Feinstein, Humble Arts Foundation.
2020, Sorites, a cura di Dimora OZ e Analogique, parte del progetto ARKAD presentato da Kalsa Art District, Manifesta 13 – Les Parallèles du Sud, Marsiglia.
2019, Infinity Identity, a cura di Dimora OZ per Kalsa Art District, BAM – Biennale Arcipelago Mediterraneo, Dimora Oz, Palermo.
2018, #18Esplorazioni. Nuove mappe per la fotografia a cura di Benedetta Donato, Église, Palermo.
2018, êdicola a cura di Ana Afonso, Spazio Contemporaneo Agorà | Spazio Edicola, Palermo.
2015, DOTE2015_Donne Talento Expo, Women’s Talent for the World, EXPO2015 BioCluster Mediterraneo, Milano.
2015, Percorsi d’@rte a cura di Stefania Giacchino, fotografie dalla serie Terra Madre di Lorenzo Reina, San Biagio Platani (Agrigento).
2015, Contemporaneamente. Ieri e Oggi a cura di Stefania Giacchino, fotografie dalla serie Costruendo gli Archi di pane, San Biagio Platani (Agrigento).
2014, Lo sguardo e la luce a cura di Maria Antonietta Spadaro, Albergo delle Povere, Palermo.
2014, La poetica delle mani, a cura di Stefania Giacchino, Spazio Web Agorà, Palermo.
2014, El arbor de la vida di Sergio Pausig e Roberta Lojacono, Cantine Florio di Marsala (Trapani).

Premi, Menzioni, Concorsi
Coca Project, Center of Contemporary Artists, 2021, sezione Fotografia.
Sony World Photography Awards, 2013, Commended nella sezione Open, categoria People.