bio

foto di Efrem Raimondi

e-mail icarollo77@gmail.com
ig @iole_carollo

Iole Carollo (1977) è specializzata nel fotografare reperti archeologici, opere d’arte e allestimenti museali ed espositivi.

Dopo la laurea in Conservazione dei Beni Culturali e la specializzazione in Archeologia Minoica e Micenea a Lecce, si avvicina alla fotografia seguendo corsi e frequentando workshop fotografici e di postproduzione con autori del panorama nazionale e internazionale.
Collabora alla realizzazione di campagne di comunicazione per enti pubblici e privati; realizza fotografie per i cataloghi di mostre di artisti contemporanei nazionali e internazionali e per pubblicazioni scientifiche del settore archeologico.

Nel 2021 è stata selezionata dall’ICCD (Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione) per documentare il patrimonio culturale del Sud Italia, , all’interno del progetto PON Itinerari Digitali.
Nel 2022 è stata invitata come fotografa/artista per parlare della propria pratica artistica e della migrazione per il workshop CreaLab, del progetto europeo FitForThem parte delle attività del Consorzio Universitario ForThem dell’Università di Valencia, partners Dipartimento Culture e Società (coordinamento dei proff. Cristina Costanzo e Maurizio Vitella) dell’Università di Palermo e Uniwersytet Opolski.

Sue fotografie sono state pubblicate su riviste e quotidiani e riviste scientifiche, tra i quali: Il Venerdì de La Repubblica, Il Corriere della Sera, Il Giornale dell’Arte, Il Manifesto, Artribune, Archeostorie, Archeologia Viva, Irae Magazine, Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, Interni Magazine, Live Sicilia.
Le sue fotografie sono presenti in collezioni private in Italia e istituzioni museali tra cui il Polo Regionale di Palermo per i Parchi e i Musei Archeologici, Museo Antonino Salinas.
Co-fondatrice di Église, associazione culturale che promuove la cultura visiva, e dal 2019 è parte del festival Zines Palermo.


Libri d’artista | Zines | Libri
2021
Out of Africa, a cura di Benedetta Donato.
Archeologia del futuro, a cura di Cristina Costanzo, parte del progetto Visioni Oblique.
• la serie No memory in Quando le statue sognano, frammenti di un museo in transito, a cura di Caterina Greco e Helga Marsala, Polo Regionale di Palermo per i Parchi e i Musei Archeologici / Museo Antonino Salinas, ed. CRICD.
2020
Contaminazione, per Quartino project, a cura di Giuseppe Mendolia Calella.
Ma vuoto, per Square Project, a cura di Balloon Project.

Mostre
2022
La casa del pane, un progetto di Gandolfo Gabriele David, a cura di Maria Chiara Di Trapani | The Italian Cultural Institute Melbourne | serie fotografica per I am blooming di Gandolfo Gabriele David
Harmony. A quest for mutual understanding — Urbanautica Institute, a cura di Steve Bisson | Ragusa Foto Festival — Ragusa | progetto Out of Africa
Quando le statue sognano [con Masbedo e F. De Grandi], a cura di Helga Marsala | Museo Antonino Salinas Polo Regionale di Palermo per i Parchi e i Musei Archeologici — Palermo | progetto No Memory (2017) e alcune fotografie realizzate per la comunicazione del Salinas
Visioni oblique. Libri d’artista, Libri oggetto, Fototesti per il Belìce, a cura di Cristina Costanzo / Museo delle Trame mediterranee Gibellina | progetto Archeologia del futuro
Out of Africa / 2LAB — Catania
2021
Visioni oblique. Libri d’artista, Libri oggetto, Fototesti per il Belìce, a cura di Cristina Costanzo / Église — Palermo | progetto Archeologia del futuro
Group show 69, a cura di Roula Seikaly e Jon Feinstein, Humble Arts Foundation | progetti No Memory e Portraits
2020
Sorites, a cura di Dimora OZ e Analogique / parte del progetto ARKAD presentato da KAD / Manifesta 13. Les Parallèles du Sud — Marseille
2019
Infinity Identity, a cura di Dimora OZ / BAM – Biennale Arcipelago Mediterraneo / Dimora OZ — Palermo | progetto Uguaglianza collettiva
2018
#18Esplorazioni. Nuove mappe per la fotografia, a cura di Benedetta Donato / Église — Palermo | progetto Out of Africa
êdicola a cura di Ana Afonso / Spazio Edicola — Palermo
êdicola a cura di Ana Afonso / Agorà Spazio Arte Contemporanea — Palermo
2015
DOTE2015_Donne Talento Expo, Women’s Talent for the World / EXPO2015 BioCluster Mediterraneo — Milano
Percorsi d’@rte, a cura di Stefania Giacchino / San Biagio Platani (Agrigento) | serie Terra Madre di Lorenzo Reina
Contemporaneamente. Ieri e Oggi, a cura di Stefania Giacchino / San Biagio Platani (Agrigento) | serie Costruendo gli Archi di pane
Lo sguardo e la luce, a cura di Maria Antonietta Spadaro | Albergo delle Povere — Palermo.
2014
La poetica delle mani, a cura di Stefania Giacchino | Spazio Contemporaneo Agorà — Palermo.
El arbor de la vida di Sergio Pausig e Roberta Lojacono | Cantine Florio — Marsala (Trapani).

Premi, Menzioni, Concorsi
2022 | Ragusa Foto Festival e Urbanautica Institute, vincitrice call Harmony. A quest for mutual understanding | progetto Out of Africa
2021 | Coca Project, Center of Contemporary Artists | progetti Portraits / No memory / Fuori contesto
2013 | Sony World Photography Awards, Commended – Open – People.