Bio

Iolanda (Iole) Carollo © Efrem Raimondi

Archeologa. Fotografa. Archeofotografa.
Ricerca e fotografia interconnesse, sempre.

Co-fondatrice di Église.

Specializzata in fotografia di reperti archeologici e di opere d’arte, dal 2003 scatto fotografie per i cataloghi di diversi artisti di fama nazionale e internazionale, fra cui: Rosario Arizza, Rosario Bruno, Mimmo Di Cesare, Franco Accursio Gulino, Paolo Madonia, Piero Maniscalco, Sergio Pausig, Marco Nereo Rotelli.

Fotografo siti e reperti archeologici per numerose pubblicazioni scientifiche.

Mie fotografie sono state pubblicate su riviste e quotidiani, fra cui: Il Venerdì de La Repubblica, Il Corriere della Sera, Il Giornale dell’Arte, Artribune, Archeostorie, Archeologia Viva, Interni Magazine, Live Sicilia.

Ho partecipato alla realizzazione di una guida turistica prodotta da Agorà. Comunicazione ed eventi e dal comune di San Biagio Platani (Agrigento): San Biagio Platani, città degli Archi di Pane.
Ho anche collaborato con web agencies sia come fotografa che come direttrice artistica, ideando campagne pubblicitarie a stampa e per il web.
Fra le altre esperienze, sono stata assistente di produzione del documentario Il Paese degli Archi di Pane di Davide Gambino, prodotto da Agorà. Comunicazione ed eventi, Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e comune di San Biagio Platani e del video di Giuseppe Tornetta per la mostra Stupor Mundi di Filippo di Sambuy prodotto Fondazione Terzo Pilastro, Polo Riso e d’Aumale per l’arte contemporanea, Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e da Mesime.
Dal 2015 ho realizzato fotografie per alcune campagne di comunicazione, a stampa e web, realizzate da Marcello Costa per da72a300, fra le quali Picksicily – Private Excursions Transfers e per il Museo Archeologico Regionale “Antonino Salinas” di Palermo.

Nel 2012 sono stata nominata fotografa Open Commended tra i fotografi non professionisti al Sony World Photography Awards, potendo così esporre la fotografia scelta presso Somerset House a Londra.
Ho partecipato a diverse mostre collettive e personali.

La mia ricerca personale è volta al paesaggio e al rapporto tra esso e l’essere umano.